Assenzio

5.50

protegge e viene usato per evocare gli spiriti.

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

L’assenzio è citato da alcuni testi cuneiformi assiri, in cui è considerato come dotato di poteri magici. Probabilmente, l’assenzio era usato nel culto di Artemis per preparare bevande psicoattive e afrodisiache. Messo sotto al letto richiamava a se la persona verso cui è rivolto l’interesse. Bruciato con incensi, viene usato per evocare gli spiriti. Un sacchetto portato con se protegge contro gli incantesimi. Aggiunto all’acqua del bagno , allontana emerge negative. Stando a vecchi grimori, pare che se viene bruciato in un cimitero gli spiriti dei morti sorgeranno e parleranno. Non ad uso alimentare, viene venduta in confezione da 40 gr.